The Diary of Adam and Eve – Il diario di Adamo e Eva | Short Stories. I piccoli capolavori che fanno crescere il tuo inglese.
Mark Twain: The Diary of Adam and Eve
Mark Twain
The Diary of Adam and Eve – Il diario di Adamo e Eva
Anno di pubblicazione: 2009
FORMATI DISPONIBILI
The Diary of Adam and Eve – Il diario di Adamo e Eva
Voti: 2, Media: 4.00
CENNI BIOGRAFICI
LA TRAMA

Mark Twain, pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens, nasce a Florida, Missouri, nel 1835, da famiglia di modeste condizioni.

Dopo i primi studi, a dodici anni comincia a lavorare come tipografo nel giornale locale, quindi si imbarca come apprendista pilota sui battelli che percorrevano il Mississippi.
Nel 1861, allo scoppio della Guerra di Secessione, si arruola col grado di tenente nell’esercito confederato, ma dopo poco tempo si congeda per dedicarsi a mille mestieri, non tutti legali (fu anche contrabbandiere).

Nel 1864  comincia a lavorare come giornalista e nel 1870 sposa Olivia Langdon, detta Livy, e si stabilisce a Hartford.
Divenuto famoso come scrittore e conferenziere, compie moltissimi viaggi in America e in Europa.
Muore a Redding, nella sua casa di campagna, nel 1910.

Il diario di Adamo ed Eva, di cui si propongono qui le prime due parti, appartiene all’ultima fase della carriera letteraria e della vita di Mark Twain.

Fu pubblicato infatti in volume del 1906, in un periodo di forte depressione per difficoltà economiche dovute a investimenti sbagliati e soprattutto per vari gravi lutti familiari (nel 1896 muore di meningite la figlia Susy, nel 1904 si spegne dopo una lunga malattia la moglie Livy, e nel 1909 toccherà a un’altra figlia, Jean).

Di questo stato d’animo resta qualche traccia in alcune pieghe più riposte del testo, il quale però nell’insieme si presenta come una brillante, divertita e parodica ricostruzione dei rapporti fra i due biblici progenitori dell’umanità nel Giardino dell’Eden

“Quando il possente brontosauro arrivò da noi a grandi passi, lei lo considerò un buon acquisto, io invece una calamità; questo è un esempio calzante di quanto siano in disaccordo i nostri modi di considerare le cose. Lei voleva addomesticarlo, mentre io volevo fargli omaggio del podere e traslocare.”

“When the mighty brontosaurus came striding into camp, she regarded it as an acquisition, I considered it a calamity; that is a good sample of the lack of harmony that prevails in our views of things. She wanted to domesticate it, I wanted to make it a present of the homestead and move out.”

ASCOLTA L'AUDIO

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

1 Commento a The Diary of Adam and Eve – Il diario di Adamo e Eva

  1. francesco de vincentis

    Semplicemente piacevole! come tutte le storie di MARK TWAIN