Royalty – Sua Altezza | Short Stories. I piccoli capolavori che fanno crescere il tuo inglese.
Desai - Royalty
Anita Desai
Royalty – Sua Altezza
Five hours to Simla - A cinque ore da Simla
Anno di pubblicazione: 2011
FORMATI DISPONIBILI
Royalty – Sua Altezza
Voti: 0, Media: 0.00
CENNI BIOGRAFICI
LA TRAMA

Anita Muzumdar nasce a Mussoorie, India, nel 1937, da madre tedesca e padre indiano. Di famiglia facoltosa, compone i suoi studi a Dehli, dove si laurea in letteratura inglese nel 1957. Nel 1958 sposa Ashrin Desai, dal quale avrà quattro figli. Vive attualmente tra l’India e gli Stati Uniti, dove insegna letteratura presso il Massachusetts Institute of Technology.

Per Anita Desai l’India è un luogo dell’anima: iridescente come i ricordi, come le nostalgie, come i flash che ti assalgono all’improvviso e poi scompaiono.

Lei l’India non l’ha mai abbandonata, ma l’ha sempre fatta reagire con l’Occidente, in cui tuttora passa gran parte della sua vita.

Non a caso l’Inghilterra è sullo sfondo di Sua Altezza, il primo dei due racconti qui proposti: una coppia della upper class indiana, Sarla e Ravi, sta per partire per le vacanze estive quando riceve la notizia che Raja, compagno di studi a Oxford, sta venendo a trovarli.

Raja travolge tutti con la sua debordante personalità e il suo candido egocentrismo, e il racconto si snoda sul sottile contrappunto di stati d’animo dei personaggi.

A cinque ore da Simla è invece un bozzetto corale che racconta di un viaggio in macchina per andare in villeggiatura.

“Le mani di Sarla ebbero un tremito: notizie di Raja. Con voce incerta chiese a Ravi di passarle gli occhiali, quindi tentò di decifrare le parole come se fossero lontane rondini migranti. Raja era in India, nel solito aspra nel Sud, sarebbe venuto a Delhi la prossima settimana e contava di trovarla.”

“Sarla’s hands began to tremble: news from Raja. In a quivering voice she asked for her spectacles. Ravi passed them to her and she peered through them to decipher the words as if they were a flight of migrating birds in the distance: Raja was in India, at his ashram in the south, Raja was going to be in Delhi next week, Raja expected to find her there.”

ASCOLTA L'AUDIO

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

I commenti sono chiusi.