Mrs Spring Fragrance – In the Land of the Free | Short Stories. I piccoli capolavori che fanno crescere il tuo inglese.
500x653_Short_Vol9
Sui Sin Far
Mrs Spring Fragrance – In the Land of the Free
Mrs Spring Fragrance - Nella terra degli uomini liberi
Data di pubblicazione: 12/09/2014
FORMATI DISPONIBILI
Mrs Spring Fragrance – In the Land of the Free
Voti: 6, Media: 3.67
CENNI BIOGRAFICI
LA TRAMA

Sui Sin Far, pseudonimo di Edith Maude Eaton, nasce a Prestbury, nel Cheshire, il 15 marzo 1865, da padre inglese e madre cinese, seconda di quattordici figli. Trascorsa la prima infanzia in Inghilterra, segue la famiglia a Hudson, negli Stati Uniti, quindi nel 1873 a Montreal, in Canada, dove vive in precarie condizioni economiche.

Dopo aver cercato di aiutare la famiglia vendendo porta a porta merletti e dipinti del padre, trova impiego come stenografa e in seguito diviene free lance per i giornali locali. Nel 1898 si trasferisce nell’Ovest degli Stati Uniti su consiglio medico dopo l’ennesimo attacco di febbre reumatica, di cui soffre da tempo, e si muove regolarmente tra Los Angeles, San Francisco e Seattle. Entrata in contatto, grazie anche alle sue origini familiari, con le comunità cinesi locali, inizia a scrivere con lo pseudonimo di Sui Sin Far testi in cui demistifica i pregiudizi occidentali sull’immigrazione cinese.

Le sue storie vengono pubblicate su varie riviste letterarie e popolari e in gran parte raccolte in Mrs Spring Fragrance, pubblicato a Chicago nel 1912. Dal 1909 si trasferisce a Boston, ma per l’acuirsi della malattia raggiunge la famiglia a Montreal, dove muore il 7 aprile 1914.

Entrambi I racconti qui proposti, Mrs Spring Fragrance e Nella terra degli uomini liberi, furono pubblicati nel 1912 nella raccolta che prende il nome dalla prima delle due short stories e rappresentano ottimi esempi degli sforzi di Sui Sin Far per far conoscere il mondo dei cinesi, sempre descritti della letteratura americana contemporanea come individui insensibili e ottusamente tradizionalisti, se non come esseri degradati e sinistri, o addirittura intrinsicamente malvagi e pericolosi.

Mrs Spring Fragrance è una sorta di commedia degli equivoci all’interno di una coppia di immigranti ormai radicati in America e, fino a un certo punto, integrati; anche se i conflitti culturali, le difficoltà di comprensione delle diverse mentalità, le contraddizioni non sono assenti dal testo, e neppure la denuncia dei (piccoli) sopprusi, il tono dominante è l’ironia garbata.

L’altro racconto è senza dubbio più drammatico e fa appello a emozioni profonde per suscitare nei lettori quella simpatia per una situazione di ingiustizia che, pur colpendo un caso singolo, doveva fare appello, nell’intenzione dell’autrice, alla coscienza di tutti. La cosa rilevante, comunque, è che i protagonisti di Sui Sin Far non sono mai figure stereotipate – neanche in senso positivo -, ma sono anzi personaggi multidimensionali e convincenti, le cui azioni si svolgono in un’ambientazione sempre verosimile, e sono narrate in uno stile semplice e diretto che non indulge mai alla vuota retorica della commiserazione.

Haven’t you ever heard that alla Americans are princes and preincessess, and just as soon as a foreigner puts his foots upon our shores, he also becomes of the nobility -

Non avete mai sentito che tutti gli americani sono principi e principesse, e che non appena uno straniero mette piede sulle nostre coste entra anch’egli a far parte della nobiltà…

ASCOLTA L'AUDIO

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

I commenti sono chiusi.