Birthday of the Infanta – Il compleanno dell’Infanta | Short Stories. I piccoli capolavori che fanno crescere il tuo inglese.
Oscar Wilde: Birthday of the Infanta
Oscar Wilde
Birthday of the Infanta – Il compleanno dell’Infanta
Anno di pubblicazione: 2009
FORMATI DISPONIBILI
Birthday of the Infanta – Il compleanno dell’Infanta
Voti: 1, Media: 5.00
CENNI BIOGRAFICI
LA TRAMA

Oscar Wilde nasce a Dublino nel 1854, da famiglia molto agiata.
Compie gli studi al Trinity College e successivamente all’Università di Oxford.
Divenuto molto noto nella buona società londinese per i suoi atteggiamenti da dandy e per le sue pièces teatrali, compie molti viaggi in compagnia di vari amici.

Nel 1884 sposa Constance Lloyd, dalla quale avrà due figli.
Nel 1886, a Cambridge, compie le sue prime esperienze omosessuali, e nel 1891 conosce Lord Alfred Douglas, col quale dà inizio a un intenso sodalizio.

Compie in sua compagnia molti viaggi, in Francia, in Italia, in Egitto e in alcune località turistiche dell’Inghilterra. Il padre di Alfred lo accusa di sodomia, e Wilde lo querela per calunnia.

Ma il tribunale gli dà torto e nel 1895 lo condanna a due anni di lavori forzati, da scontare nel carcere di Reading. Subisce contestualmente due processi per bancarotta, che lo privano di tutti i suoi beni.

Nel 1897 riacquista la libertà, ma il fisico è ormai minato. Dopo ulteriori vari viaggi, muore a Parigi nel 1900.

Oscar Wilde, Il compleanno dell’infanta.
Nella Spagna del ‘500-600 ci si appresta a festeggiare il dodicesimo compleanno dell’infanta, figlia di un re perennemente triste a causa della morte poco dopo il parto della moglie amatissima, che egli ha fatto imbalsamare e che ogni mese va a trovare nella cripta in cui riposa.

Alla festa partecipano tutti i rampolli dell’aristocrazia di corte, abbigliati di sfarzosissimi costumi e intrattenuti da vari spettacoli: finte corride, tragedie recitate da burattini italiani, danze di zingari, prodigi di giocolieri

“Sì, di sicuro l’infanta sarebbe andata con lui se solo fosse riuscito a trovarla! Sarebbe andata con lui nella bella foresta e lui avrebbe ballato per il suo diletto tutto il giorno. Un sorriso illuminò i suoi occhi al Pensiero e passò alla stanza seguente.”

“Yes: surely she would come if he could only find her! She would come with him to the fair forest, and all day long he would dance for her delight. A smile lit up his eyes at the thought, and he passed into the next room.”

ASCOLTA L'AUDIO

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l'ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

I commenti sono chiusi.